Vettel taglia il traguardo per primo ma vince Hamilton

La Mercedes e Lewis Hamilton non mollano nemmeno quando le condizioni sembrano avverse e anche nel Gran Premio del Canada capitalizzano con una vittoria una gara in cui erano destinati ad inseguire.

Alla partenza tutto regolare nelle prime posizioni con Vettel davanti ad Hamilton e Leclerc, che perde leggermente contatto rispetto al duo di testa. Norris si ritira all’ottavo giro per rottura della sospensione, nello stesso giro Gasly monta le gomme dure seguito al giro successivo da Ricciardo.

Fra i big il primo a fermarsi è Vettel, Hamoltono lo segue due giri dopo rientrando comunque dietro al ferrarista. Leclerc aspetta altri cinque giri, col risultato di essere attardato oltre dieci secondi.

Con gli altri a svolgere il ruolo di comprimari e ben staccati Hamilton si rifà sotto alla Ferrari costringendo Vettel all’errore al 48esimo giro. Il tedesco resta davanti ma la sua manovra viene considerata scorretta comportando 5 secondi di penalità. Alla fine il secondo e mezzo circa di vantaggio si trasforma in 3,5 secondi di distacco, giusto un secondo davanti al compagno Leclerc. Bottas e Verstapper quarto e quinto , hanno oltra 50 secondi di distacco, gli atri tutti doppiati con Ricciardo, Hulkenberg, Gasly, Stroll e Kvyat a punti.

 

 

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti