L'antitrust indaga su Apple-Shazam

L’antitrust indaga su Apple-Shazam

L’antitrust dell’Unione Europea ha aperto un’indagine sull’acquisizione di Shazam da parte di Apple per verificare porta o meno una restrizione della concorrenza nel settore della musica legale online.

[amazon_link asins=’B06XDLJL26,B01M60YZVV’ template=’ProductCarousel’ store=’notonlyhitech-21′ marketplace=’IT’ link_id=’edd981e7-473a-11e8-ad36-97e84f8e8aff’]

Apple Music è il secondo operatore di musica in streaming in Europa metre Shazam offre app per il riconoscimento della musica. Quando si ascolta un brano dallo smartphone ne registra una parte per confrontarlo col proprio database andando ad identificare titolo ed autore.
Quest’acquisizione permetterebbe ad Apple di venire a conoscenza delle canzoni ascoltate dai vari utenti ottenendo un vantaggio commerciale.
Entro tre mesi sapremo se questo vantaggio sarà ritenuto tale da mettere in discussione il libero mercato in questo settore.
 
 
 
 

Vai alla barra degli strumenti