Home / PERSONAL COMPUTER / Programmi gratuiti: le alternative ai programmi più costosi

Programmi gratuiti: le alternative ai programmi più costosi

Procurarsi un programma professionale costa, a volte anche parecchio. Ma prima di sborsare centoni senza sosta dalle nostre tasche, controlliamo i programmi gratuiti presenti sul mercato.

PHOTOSHOP

Conosciamo tutti il programma professionale per l’editing delle immagini e conosciamo allo stesso modo il suo prezzo non irrisorio. Quali solo le alternative valide in questo caso?

Potete in tal caso scaricare tra i programmi gratuiti GIMP ed il suo Plug-in GIMPshop. GIMP è un eccellente programma per elaborare immagini e disegnare qualsiasi cosa da zero, ma è piuttosto differente da Photoshop. Potete nel caso utilizzare il Plug-in Gimpshop per renderlo simile al prima citato Photoshop. Gli strumenti e le potenzialità non saranno le stesse, ma merita di essere provato.

Esiste inoltre un ulteriore alternativa, di livello basso: Paint.NET. Esso si basa sul NET Framework, come dice stesso il nome, ed anche questo si configura come un programma ricco di funzioni. E’ genericamente anche più semplice da usare rispetto a GIMP e Photoshop stesso. D’altro canto la semplicità di utilizzo è direttamente proporzionale alla sua natura poco professionale.

OFFICE

Altro software dal costo alto è Office, Suite della Microsoft completa e ben strutturata. Con i costanti aggiornamenti è divenuto in breve tempo uno dei principali software adoperati dalle aziende italiane ed estere.

Un’ottima alternativa tra i programmi gratuiti è sicuramente Libre Office. Dai creatori di Open Office, non ci si poteva aspettare di meglio: è molto simile all’esperienza Office “Classica” ed offre praticamente il 99% delle stesse funzioni di Office. Meno, naturalmente, tutte le integrazioni web (come OneDrive), le quali magari vanno adattate separatamente.

Giusto citare come altra alternativa tra i programmi gratuiti il caro vecchio OpenOffice, il quale è leggermente più comodo per gli utenti che preferiscono un esperienza ancora più solida. Unica nota che va data su Open Office è il suo uso smodato di Java, il quale è famoso per i suoi buchi di sicurezza. Consigliato quindi usarlo su PC che non sono esposti regolarmente a svariati rischi.

ADOBE ILLUSTRATOR

Adobe Illustrator è un ottimo programma per i disegni vettoriali, sempre se quel che non ci ritroveremo a disegnare sono i soldi che abbiamo investito.

Uno dei programmi più popolari per sostituire Illustrator è Inkscape, il quale svolge quasi tutti i ruoli principali di Illustrator.

ELABORAZIONE TRIDIMENSIONALE

Per quanto concerne l’elaborazione tridimensionale tutti i software conosciuti hanno un costo molto elevato. Una delle alternative gratuite è senza dubbio Blender. Risulta essere uno dei programmi gratuiti più utilizzati per praticamente qualsiasi scopo che segue il 3D. Possiamo creare modelli per giochi o anche per stampanti 3D.

ANTIVIRUS: Da Kaspersky a Norton

Il migliore fra gli antivirus gratuiti è certamente Bitdefender , il quale può vantare di un ottima protezione su una base molto leggera. Non è invasivo come alcuni antivirus gratuiti e richiede solo la registrazione di un account.

Altra alternativa valida è Avast. Esso rappresenta una scelta molto popolare in Italia. Evitate solamente d’installare il suo Plug-in e di creare un account nel caso lo richiede.

PROGRAMMI GRATUITI PER CREARE MUSICA

Esistono numerosi programmi gratuiti per creare musica, sicuramente non al livello professionale di Finale.

LMMS è un programma molto valido, che può funzionare su molte piattaforme e non richiede nessun tipo di computer ultra-potente. E’ possibile comporre musica senza bisogno di plug-in aggiuntivi, ma nel caso è possibile fare affidamento ad una comunità assai vasta.

VIRTUALIZZAZIONE

Per qualsiasi scopo di virtualizzazione esistono programmi professionali che permettono di simulare alla perfezione il sistema operativo scelto, ad un costo. In altri casi, questi programmi sono inclusi in edizioni Corporate o Professional di Windows.

A meno che non scaricate VirtualBox , il quale è perfetto per ogni scopo d’emulazione: supporta Windows, Linux, MacOS ed anche il caro vecchio DOS. Basta avere a disposizione una copia (legittima, preferibilmente) del sistema operativo che desideriamo emulare.

SISTEMI OPERATIVI

I sistemi operativi costano, ma fortunatamente esiste delle valide alternative.

Una delle scelte popolari è Ubuntu, ma possiamo scegliere fra centinaia di versioni diverse (consigliamo però di utilizzare solo quelle più importanti ed aggiornate). Ce ne sono di tutti i gusti, anche per quel che riguarda PC deboli o vecchi. Fate attenzione però: non tutti i programmi di questa lista funzionano anche sotto Linux.

About notonlyhitech2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.