Xbox One S e PlayStation 4 Pro: guida alla scelta!

Sony ha lanciato da poco la sua nuova creatura: PlayStation 4 Pro. Non c’è dubbio che sia la diretta rivale della console Microsoft, anch’essa recentemente lanciata sul mercato mondiale, Xbox One S. Vediamo alcune piccole differenze tra queste due console: Xbox One S e PlayStation 4 Pro.
I due sistemi sono pensati per l’intrattenimento ma lo fanno in maniera molto diversa:
Xbox One S presenta il sistema Windows 10, ormai unificato con i sistemi desktop e mobile, permettendo una comunicazione tra dispositivi molto comoda e produttiva. Una funzione molto importante da segnalare è quella di Play Anywhare che permette di poter acquistare una sola volta un gioco e poterlo utilizzare su tutte le piattaforme Windows 10. Ad esempio, se si acquista Gears of War 4 su Xbox lo si potrà giocare anche su PC ma non  solo, sarà possibile sincronizzare i salvataggi e quindi riprendere il gioco in qualsiasi momento su qualsiasi dispositivo.
PlayStation 4 Pro presenta nuovi livelli di intrattenimento con un nuovo mercato da segnalare caratterizzato dal VR. Indubbiamente nell’ultimo periodo la realtà virtuale sta riscontrando un grande successo e Sony, introducendo da subito il visore, si pone un passo avanti rispetto alla concorrenza.
Le piattaforme sono un punto di riferimento per i videogiocatori che ormai pretendono sempre più un hardware prestante e che sia in grado di essere versatile; in questo Microsoft si pone avanti rispetto a Sony avendo fatto, della sua console, un vero centro di intrattenimento in grado di gestire non solo il gaming ma anche l’intrattenimento con l’assistente vocale (Cortana) in grado di dare una nuova esperienza all’interazione uomo-macchina.
In definitiva, chi oggi cerca una console, non può più limitarsi alle semplici specifiche Hardware che ormai sono soddisfacenti sia da parte di Microsoft che da parte di Sony. Un elemento oggi fondamentale è la capacità di un dispositivo di poter racchiudere in se diverse capacità di intrattenimento (come gaming, film, musica) e di poter essere versatile per varie fasce d’età considerando che spesso le console vengono utilizzate in famiglia. Dunque cosa considerare in una possibile lista di elementi decisivi?
Hardware (Xbox One S e PlayStation si compensano)
Giochi in esclusiva
Capacità d’intrattenimento
Innovazione (VR o KINECT)
Servizi on-line (Xbox Live Gold o PlayStation Plus)
Prezzo

Vai alla barra degli strumenti