Windows10: restano poche ore per l'aggiornamento

Restano poche ore per l’aggiornamento gratuito a Windows 10. Scade domani, infatti, la possibilità di trasformare il vostro Windows 7 o 8.1 all’ultimo nato in casa Redmond in maniera completamente gratuita.
Con l’uscita di Windows 10, appena un anno fa, Microsoft ha gettato nuova benzina sul fuoco nel settore software, dichiarando il suo intento di voler unire ambienti desktop/laptop agli smartphone/tablet e alle console di gioco.
In meno di 12 mesi, questa idea ha conquistato più di 350 milioni di dispositivi, anche grazie alla possibilità di aggiornamento gratuito. Possibilità che però sta per volgere al termine: dal prossimo 29 luglio infatti non sarà più possibile aggiornare i vostri PC a Windows 10 gratis, al contrario la versione Windows 10 Home costerà la bellezza di 149 €.
Un cambio di rotta che da una parte vuole convincere anche gli ultimi scettici, dall’altra prepara il campo all’arrivo del Windows 10 Anniversary Update, pubblico dal prossimo 2 agosto.
Nell’aggiornamento ci saranno diverse novità come Windows Ink, per scrivere sullo schermo di un dispositivo proprio come se usassimo la classica carta, inoltre Cortana sarà ancora più integrata all’interno del sistema operativo, pronta a svolgere più mansioni di prima. L’Anniversary Edition porta con sé anche Windows Hello integrato in Windows Edge, un anello di congiunzione fra il PC e i sistemi biometrici per l’accesso ad app e siti web.

Vai alla barra degli strumenti