Google testa un nuovo strumento di accesso senza bisogno di password

Google lavora e testa una nuova modalità d’accesso: questa volta senza password !

Per collegarsi ai suoi servizi, Google ha iniziato a sperimentare un nuovo sistema di autenticazione ai propri servizi, che non richiede l’inserimento di una password, mantenendo comunque un alto livello di sicurezza degli account. Questo processo dovrebbe aumentare la sicurezza.
La sperimentazione è al momento limitata ad un numero molto ridotto di utenti, ma qualche dettaglio è trapelato grazie ad un post su Reddit, nel quale viene descritta la procedura: in primo luogo, è necessario avere uno smartphone con schermata di blocco; dopodiché si dovrà aprire la pagina di log-in di un qualsiasi servizio Google ed inserire la propria e-mail; sul telefono arriverà una notifica dove verrà richiesto se effettivamente si stia tentando di accedere all’account; a questo punto basterà rispondere “Sì” per potersi autenticare. Google, come al solito, si riserva il diritto di chiedervi la password se si accorge che c’è qualcosa di strano nel vostro account.
shutterstock_80294515
 
Questo meccanismo, assicura Google, sarebbe anche una valida alternativa per la lotta al cybercrime, in particolare al phishing, ovvero una pratica sfruttata dai criminali del web per appropriarsi illegalmente delle informazioni relative ai nostri account online. Il login senza password attualmente funziona su iOS e Android.
Prima che altre avanzate tecnologie di riconoscimento personale si diffondano nei consumi di massa, un simile sistema potrebbe farci dimenticare del tutto le password tradizionali.

Vai alla barra degli strumenti