Home / WIN PHONE / Build 2016 : Prepariamoci all’evento Microsoft
Build 2016

Build 2016 : Prepariamoci all’evento Microsoft

Anche quest’anno è arrivato il momento per Microsoft di presentare le ultime novità dell’ecosistema Microsoft. L’evento, denominato Build 2016, si terrà domani 30 Marzo a San Francisco vede presente il nuovo ecosistema di Windows 10, probabilmente ne vedremo delle belle riguardo Redstone, il nuovo major update di Windows 10 che potrebbe arrivare quest’estate.

Build logo

Da qualche giorno circolano in rete rumors relativi alle nuove Tile 2.0, le quali potrebbero essere presentate proprio domani. Si tratta di un aggiornamento e rivisitazione delle attuali Tile presenti dall’era di Windows 8 e Windows Phone 8.1.

Live tiles are evolving with two highly-requested surprises that you won’t want to miss.

I rumors parlerebbero di live tile interattive e esplose, cioè la possibilità di avere azioni rapide disponibili semplicemente toccando la tile di un app. Di queste features se ne parlava già da anni, ma Microsoft decise di rimuovere e accantonare il progetto forse perché troppo prematuro.

Esempio Tile Interattiva Windows 8.1

Con le Tile Interattive in pratica sarete in grado di interagire con l’app senza entrare effettivamente nell’app stessa. Ad esempio nell’immagine si riporta la tile delle e-mail, basta un tap sulla tile per sfogliare tutte le e-mail sia lette che non e basta un altro tap sulla mail che si vuole leggere per aprirla direttamente nell’app. Ma non solo, ciò permetterebbe anche scenari diversi, quale ad esempio la risposta rapida ad un email direttamente tappando sulla  mail desiderata all’interno della tile interattiva.

 

MixView Windows Phone 8.1

Grazie agli amici di Windows Central siamo in grado di fornirvi un immagine rappresentativa di MixView, in pratica si tratterebbe di una tile madre principale ( in pratica quella sulla schermata start ) premuta la quale nascerebbero fino a 8 tile figlie dove ognuna ha un suo scopo e azione definita ovviamente dallo sviluppatore.

Non sappiamo con certezza se solo una delle due, o addirittura entrambe, potrebbero essere annunciate domani al Build 2016, ma i buoni propositi ci sono e come! Magari Microsoft ci sorprenderà con un’altra idea delle sue!

Per l’evento di domani, Microsoft ha rilasciato la nuova app dalla quale potete seguire in live streaming il keynote che aprirà alle 8.30 ora locale San Francisco. L’ app è disponibile sia su Windows 10 in versione universal e sia su Android che iOS. Di Seguito i link

Altre importanti novità riguardano OneDrive e Skype, che arriveranno come nuove app Universal sia su Windows 10 che su Windows 10 Mobile. Di seguito vi mostriamo ( e ringraziamo gli amici di MSPowerUser ) le prime immagine delle due nuove app

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le features presenti nell’app Skype sono :

  • Integrazione dei contatti
  • Chiamata vocale, video e chat
  • Possibilità di inviare foto, file e video
  • Notifiche
  • Gruppi
  • Chat anche con chi non ha Skype
  • Video e chiamate di gruppo

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per quanto riguarda OneDrive, avrà le stesse features presenti su Windows 10 Mobile, incluse Cortana e Windows Hello

About notonlyhitech2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.