Home / HI TECH / Un anello che legge i libri per i non vedenti

Un anello che legge i libri per i non vedenti

Si chiama Finger Reader ed e’ un anello capace di assistere la lettura dei non vedenti e di persone con seri problemi alla vista.

E’ stato inventato a Boston (Massachusetts) ed è un enorme passo in avanti se si pensa che potrebbe sostituire del tutto il metodo di lettura braille.

Sostanzialmente è un anello con sopra installata una piccolissima telecamera incorporata, in grado di scansionare il testo. Una volta indossato l’anello sul dito,la lettura avviene semplicemente tenendo il segno sulle righe e da un piccolo altoparlante si sentirà la lettura delle singole parole scansionate. Ovviamente, nel caso l’utente esce fuori da una riga o salta delle parole, una vibrazione avvertirà dell’errore commesso. E’ anche in grado di tradurre istantaneamente da una lingua all’altra.

Un anello che legge i libri per i non vedenti

In America la National Federation for the Blind, ha stimato che soffrono di problemi seri alla vista circa 20,6 milioni di individui adulti e per quanto riguarda i bambini e gli adolescenti si parla di 656mila solo nel 2012

Il Finger Reader aiuterebbe tutti questi a fare risparmiare soldi al pubblico e a potersi mettere in poco tempo alla pari con gli altri studenti.

Ovviamente al momento non è ancora in commercio ma si stanno facendo numerose prove per migliorare sempre di più il prototipo creato con una stampante 3D presso il MIT, il Massachusetts Institute of Technology di Boston.

 

Qui il sito ufficiale di ricerca dove vi sono anche altre pubblicazioni e progetti.

About notonlyhitech2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.