Home / WIN PHONE / Supercell e Windows Phone : Matrimonio che non s’ha da fare?

Supercell e Windows Phone : Matrimonio che non s’ha da fare?

Quando arriverà Clash of Clans su Windows Phone? Quando debutterà Clash Royale su Windows Phone? Le domande sono lecite, le risposte di Supercell non direi. Perché Supercell non decide di puntare su questo sistema operativo? Perché Windows Phone viene declassato costantemente e buttato nel dimenticatoio?

Da un lato abbiamo Supercell che con il pluripremiato Clash of Clans ha battuto innumerevoli record : tra il dicembre 2012 e il maggio 2013 Clash of Clans è stato il 5° gioco più scaricato su App Store (circa 100.000.000 di download) e sempre nel 2013 è stato il terzo gioco in classifica dei guadagni su Google Play, portando il gioco a fine anno ad un fatturato compreso tra gli 800 milioni di dollari ed il miliardo. Supercell non termina qui , dopo le parentesi Hay Day e Boom Beach ritorna nei primati con il recentissimo Clash Royale , discusso ampiamente nel seguente articolo.

Dall’altro lato abbiamo Windows Phone (spesso abbreviato in WP) che è una famiglia di sistemi operativi per smartphone di Microsoft, presentata per la prima volta al Mobile World Congress il 15 febbraio 2010. Arrivato all’ultimissima versione Windows 10 Mobile recentemente, migliora esponenzialmente il già ottimo sistema Microsoft per il Mobile. Innanzitutto è risaputo che il Microsoft Store Mobile è uno tra gli store meno in uso per quanto riguarda gli sviluppatori. Perchè si dovrebbe puntare su Android, Apple e non su Windows Phone? Risulta davvero cosi inferiore? Perché Windows 10 è tra i sistemi più utilizzati e il suo parallelo per Mobile tra i meno amati? Per dare una risposta a questi interrogativi , bisogna prendere dei numeri alla mano. Le vendite di Windows Phone sono in calo ovunque, in Italia sono scese di circa l’11 %, anche se non hanno mai raggiunto valori maggiori del 15 %. Inoltre, ad aggravare la situazione, è che anche in Europa la situazione non è rosea e la quota scende ad una media dell’8,3 %. Questi dati non sorprendono, in quanto Microsoft stessa nei recenti report sui risultati finanziari ha indicato un netto calo di vendite dei suoi smartphone.

Ma quindi il problema sono le poche vendite? Probabilmente Supercell si sarà chiesta perché puntare su smartphone che hanno un bacino d’utenza ridotto? Perché investire somme in device che sono pochi amati dal complessivo? Allora mi pongo io una domanda, se nessuno inizia ad investire su questa piattaforma , la sua popolarità cadrà dalle nuvole? Senza rischio la vita sarebbe monotona, allora Supercell perché non puntare su questa piattaforma? Sicuramente il popolo di Windows è in numeri minore rispetto ad Android ed Apple, che da anni detengono record pazzeschi , però tentar non nuoce. A scopo di prova ci teniamo a imbandire un sondaggio:

[poll id=”8″]

Supercell e Windows Phone: futuri sviluppi?

Per ulteriori novità continuate a seguirci, sperando che l’articolo arrivi a Supercell e chissà possa cambiare idea !

About notonlyhitech2

4 commenti

  1. Dai mettete più voti

  2. Mi piacerebbe avere clash royale per il Windows Phone ma nn posso quindi spero che la supercel decida di collaborare con windows

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.