Home / HI TECH / Hendo: L’Hoverboard che ti farà volare

Hendo: L’Hoverboard che ti farà volare

Non parliamo del film Ritorno al futuro o del famoso cartone animato Code Lyoko : L’Hoverboard esiste ed è realtà.

Back-to-the-Future-II-Hoverboard

Cos’è un Hoverboard? E’ uno skateboard fluttuante e senza ruote! L’Hoverboard è una creazione della startup californiana Hendo che ha investito tutte le forze per raggiungere il sogno di poter levitare da terra  (Per ora di circa 2.5 cm).

Ma come funziona? Pura magia? Assolutamente no! Lo skateboard fluttuante presenta 4 Hover Engine , che hanno la funzione di creare un consistente campo magnetico. L’oggetto considerato fantascientifico quindi non fa altro che sfruttare la forza di repulsione magnetica generata tra i quattro Hover Engine e la superficie metallica che rende realtà la levitazione!

Ovviamente è nato come un primo prototipo di Hoverboard: c’è da ottimizzare la distribuzione del peso da parte dei 4 nuclei principali. Al momento l’Hoverboard sostiene un peso di 136 kg circa.

Come si è affermato nel panorama mondiale Hendo? Affrontando una delle sue più difficili sfide, quella del crowdfunding (Processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone e organizzazioni) . Hendo venne proposto a 10 mila dollari su Kickstarter. Da questa primavera è possibile provarlo personalmente, con il costo di 100 mila dollari per un “giretto” da 5 minuti.

Inoltre l’azienda annuncia una nuova versione di Hendo , che verrà presentata il 21 ottobre. La data scelta non è certo a caso, è infatti il giorno esatto utilizzato nel film Ritorno al Futuro in cui i protagonisti si avventurano nel futuro per la prima volta.

Hendo non è stato un prodotto diretto al pubblico, data la difficoltà di utilizzarlo: è nato come test della nuova tecnologia magnetic field architecture (MFA). Tecnologia che ha suscitato l’interesse di molte società nei più svariati settori. La NASA pensa di utilizzare la tecnologia MFA per i movimenti dei prossimi micro-satelliti nello spazio, alcune società edilizie pensano di sfruttare questa tecnica per la costruzione di abitazioni in zone ad alto contenuto sismico e cosi via…

Quali novità troveremo il 21 ottobre? Sicuramente performance ottimizzate, peso distribuito equamente sulla superficie metallica e possibilità di spegnere l’Hoverboard con tecnologia wireless. Vi rimando al trailer ufficiale :

Come abbiamo ben potuto vedere nel corso dei vari articoli, tecnologie che sembravano cinematografiche diventano realtà ed occupano un posto rilevante nella nostra quotidianità, basti pensare alla stampante 3D più grande del mondo che costruisce case !  Ricordate:

Nulla è impossibile per colui che osa!

About notonlyhitech2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WebShake – tecnologia