Home / IOS / Un milione di dollari per chi trova un bug in iOS 9

Un milione di dollari per chi trova un bug in iOS 9

Un milione di dollari per trovare un bug in iOS 9, l’ultima versione del sistema operativo mobile diffuso da Apple. Da tempo è nota la ricompensa per la scoperta di bug nei dispositivi mobili, da parte di aziende famose, ma Apple non prevede un programma del genere. Allora chi è disposto a rilasciare tale somma? Una società di cybersicurezza chiamata Zerodium.

La società scrive:  iOS di Apple è al momento il più sicuro sistema operativo mobile, ma sicuro non significa inviolabile. Precisamente la società offre 3 premi unici da 1 milione di dollari a chi, entro il 30 Ottobre, sarà in grado di trovare il modo di accedere da remoto a iOS 9 sfruttando Safari, Google Chrome o messaggi (sia sms che mms). Chi riuscirà ad hackerare iOS 9 è obbligato a rivelare la vulnerabilità scoperta esclusivamente all’azienda di sicurezza per poter vincere il premio.

La domanda che sorge spontanea è: Cosa ci guadagna Zerodium? Potrebbe rivendere i bug con costo molto più alto ad Apple stesso. E secondo voi con dei bug che possono compromettere la sicurezza dell’utente Apple se ne sta tranquilla?

Inoltre la stessa società di cybersicurezza online afferma che il premio messo in palio per la scoperta di eventuali bug serve solo ed esclusivamente per garantire la sicurezza degli utenti e non favorire i cybercriminali. Perchè proprio su iOS 9? Proprio perchè è considerato il sistema più sicuro potrebbe essere colpito a sorpresa e si ha la necessità di testarlo fino in fondo. Inoltre questa iniziativa non è nuova per la società di sicurezza , già tempo fa ci sono state altre iniziative dello stesso tipo. Ricordiamo che è stata proprio Zerodium a scoprire la grande falla di Android definita stagefright. Noi siamo felici di queste iniziative che spingono oltre i limiti l’ingegno dell’uomo:

Fare facilmente ciò che gli altri trovano difficile è talento. Fare ciò che è impossibile al talento è genio.

About notonlyhitech2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.