Home / ANDROID / E’ l’ora dei Nexus

E’ l’ora dei Nexus

Ogni anno, in questo periodo, nel mondo Android non si fa che parlare di: Nexus! Parola chiave per tutti coloro che montano il sistema del robottino verde, in quanto sono questi i terminali dedicati soprattutto agli sviluppatori, ai più accaniti modder e da qualche anno, anche più in generale a tutti coloro i quali preferiscono un terminale veloce, con l’ultima versione di Android installata e senza molte personalizzazioni delle case produttrici.

Dopo il Nexus 6, realizzato da Motorola lo scorso anno, quest’ anno secondo molti rumors saranno ben due gli smartphone realizzati da Google: uno che si avvicinerà maggiormente a quello dell’anno scorso, un Huawei da 5.7″ con caratteristiche da super-top di gamma; l’altro sarà probabilmente un desideratissimo secondo Nexus 5, dopo quello del 2013 realizzato da LG (stessa casa che si dovrebbe ripetere quest’anno) e che è stato il terminale più venduto da Google con una risposta maggiore. Ricordiamo infatti che sono ancora molti gli utenti in possesso di questo smartphone, che pur non essendo più un top di gamma, grazie ai suoi continui aggiornamenti, offre prestazioni davvero invidiabili, nonostante sia fuori commercio già da qualche tempo.
Entrambi i dispositivi monteranno Android M 6.0 Marshmallow, di cui siamo arrivati alla terza developer preview (per chi volesse provarla sui vari Nexus qui il link) ed entrambi dovrebbero essere muniti di un lettore di impronte digitali, vera novità per quanto riguarda i terminali di casa Google.

About notonlyhitech2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.